Seminario Romano

...

Eretto nel 1454 a cura di Orso e Virginio Orsini, col beneplacito papale, realizzato demolendo un fabbricato (villina) detta "la Porziuncola". Destinato a convento-scuola di filosofia dei Francescani Riformati, fino al 1810, anno dell'abolizione degli ordini monastici da parte di Napoleone. Entrò in possesso del Comune, che lo rivendette al Pontificio Seminario dell'Apollinare. Divenne residenza estiva di seminaristi. Il più illustre di loro, Angelo Roncalli, futuro Papa Giovanni XXIII (lo stesso nome del poi antipapa che donò Roccantica agli Orsini). Rimaneggiato agli inizi degli anni 20 del XX ecolo, con l'edificazione della nuova ala, ed alla fine degli anni 50 dello stesso secolo. Dismesso alla fine degli anni 80 come seminario, ha vista la presenza di una comunità religiosa, prima di essere definitivamente abbandonato poco meno di 10 anni orsono.